Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ai dirigenti scolastici della provincia di Bari/Bat

In riferimento ai test sierologici al personale scuola in svolgimento nella provincia di Bari , il dott. Calabrese, segretario provinciale della FIMMG,  ha confermato che
a) In caso di esito negativo del test sierologico, nessun riscontro è previsto all'interessato, nè all'istituzione scolastica
b) In caso di esito positivo, come da indicazione delle autorità preposte, è necessario effettuare un test molecolare tramite tampone oro-nasofaringeo.
  • Se il test sierologico è stato effettuato dal Medico di Medicina Generale, sarà il medico stesso a inviare la richiesta di tampone oro-nasofaringeo (la persona sarà contattata dall'ASL per fissare l'appuntamento).
  • Se il test è stato effettuato tramite Asl, sarà il personale che ha eseguito il test sierologico a fissare l'appuntamento per il tampone.
In attesa dell'effettuazione del tampone occorre porsi in isolamento domiciliare seguendo le indicazioni fornite dal medico o dagli operatori.
Qualora anche il tampone risulti positivo, l'ASL fornirà all'interessato tutte le informazioni necessarie per proseguire l'isolamento e la sorveglianza sanitaria e darà avvio all'indagine epidemiologica.
IL DIRIGENTE
GIUSEPPINA LOTITO